Blu di Vigna Riserva

Chianti DOCG

Sertorius

Rosso Toscano IGT

Vin Santo

Vin Santo del Chianti DOC

Denominazione

Chianti DOCG

Descrizione

La vigna vecchia di Poggio Mori possiede un’interessante variabilità biologica che è alla base della complessità ed espressività di questo Chianti Riserva. L’uva viene raccolta a mano, quando ha raggiunto la piena maturazione e la fermentazione avviene grazie ai lieviti spontanei presenti sulle bucce. Lasciamo affinare la Riserva per un periodo che va dai 24 ai 36 mesi, durante il quale il vino acquista un gusto fruttato e morbido.

Andamento climatico

Per il vino di Poggio Mori, il 2014 è stata una annata con temperature al di sotto della media e precipitazioni abbondanti durante tutta la stagione produttiva che pur non compromettendo la corretta maturazione delle uve hanno reso necessario un ulteriore periodo di affinamento in cantina.

Data sheet

PDF

Denominazione

Chianti DOCG

Descrizione

La vigna vecchia di Poggio Mori possiede un’interessante variabilità biologica che è alla base della complessità ed espressività di questo Chianti Riserva. L’uva viene raccolta a mano, quando ha raggiunto la piena maturazione e la fermentazione avviene grazie ai lieviti spontanei presenti sulle bucce.

Lasciamo affinare la Riserva per un periodo che va dai 24 ai 36 mesi, durante il quale il vino acquista un gusto fruttato e morbido

Andamento climatico

Per il vino di Poggio Mori, il 2015 è una delle grandi annate. Il caldo si è concentrato sulle vigne solo nel periodo della crescita, mentre ad agosto, settembre ed ottobre le medie sono scese violentemente restando più basse del 2014, annata eccezionalmente fredda. Le piogge sono cadute a tratti lungo tutta una stagione essenzialmente serena; l’acqua è sempre stata leggera e intermittente fino a novembre.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino prodotto con varietà di uva bordolese, coltivate in vigneti molto distanziati. La raccolta è manuale ed è effettuata solo al raggiungimento della completa maturazione del grappolo. Segue la fermentazione in piccoli tini per migliorare l’estrazione di componenti nobili dalla buccia delle bacche, senza aggiunta di lieviti, se non quelli spontanei. Le singole varietà di uva vengono invecchiate separatamente in botti di rovere per circa un anno, prima di essere assemblate. Con un affinamento in bottiglia di 12-18 mesi, il vino acquisisce una struttura ben bilanciata con un’elegante complessità di aromi.

Andamento climatico

Per il vino di Poggio Mori, il 2014 è stata una annata con temperature al di sotto della media e precipitazioni abbondanti durante tutta la stagione produttiva che pur non compromettendo la corretta maturazione delle uve hanno reso necessario un ulteriore periodo di affinamento in cantina.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino prodotto con varietà di uva bordolese, coltivate in vigneti molto distanziati. La raccolta è manuale ed è effettuata solo al raggiungimento della completa maturazione del grappolo. Segue la fermentazione in piccoli tini per migliorare l’estrazione di componenti nobili dalla buccia delle bacche, senza aggiunta di lieviti, se non quelli spontanei. Le singole varietà di uva vengono invecchiate separatamente in botti di rovere per circa un anno, prima di essere assemblate. Con un affinamento in bottiglia di 12-18 mesi, il vino acquisisce una struttura ben bilanciata con un’elegante complessità di aromi.

Andamento climatico

Per il vino di Poggio Mori, il 2015 è una delle grandi annate. Il caldo si è concentrato sulle vigne solo nel periodo della crescita, mentre ad agosto, settembre ed ottobre le medie sono scese violentemente restando più basse del 2014, annata eccezionalmente fredda. Le piogge sono cadute a tratti lungo tutta una stagione essenzialmente serena; l’acqua è sempre stata leggera e intermittente fino a novembre.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino prodotto con varietà di uva bordolese, coltivate in vigneti molto distanziati. La raccolta è manuale ed è effettuata solo al raggiungimento della completa maturazione del grappolo. Segue la fermentazione in piccoli tini per migliorare l’estrazione di componenti nobili dalla buccia delle bacche, senza aggiunta di lieviti, se non quelli spontanei. Le singole varietà di uva vengono invecchiate separatamente in botti di rovere per circa un anno, prima di essere assemblate. Con un affinamento in bottiglia di 12-18 mesi, il vino acquisisce una struttura ben bilanciata con un’elegante complessità di aromi.

Andamento climatico

Per l’azienda Poggio Mori il 2016 è stata una delle annate più produttive. Da un punto di vista meteorologico la stagione si è presentata con temperature al di sopra della media e precipitazioni medio scarse soprattutto nella seconda parte della stagione consentendo una maturazione ottimale delle uve in vigna.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino passito ottenuto da uve di Trebbiano Toscano e Malvasia presenti nella vecchia vigna di Poggio Mori tra i filari di Sangiovese. Le uve, selezionate e raccolte agli inizi di settembre, subiscono poi un processo di appassimento naturale nel pieno rispetto della tradizione toscana e cioè su graticci di canne posti nel sottotetto di una vecchia struttura sita nel centro storico di Sarteano.
Il mosto concentrato che si ottiene dopo la pressatura viene lasciato fermentare ed affinare in piccoli caratelli di rovere per almeno sette anni prima di essere imbottigliato.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino passito ottenuto da uve di Trebbiano Toscano e Malvasia presenti nella vecchia vigna di Poggio Mori tra i filari di Sangiovese. Le uve, selezionate e raccolte agli inizi di settembre, subiscono poi un processo di appassimento naturale nel pieno rispetto della tradizione toscana e cioè su graticci di canne posti nel sottotetto di una vecchia struttura sita nel centro storico di Sarteano.
Il mosto concentrato che si ottiene dopo la pressatura viene lasciato fermentare ed affinare in piccoli caratelli di rovere per almeno sette anni prima di essere imbottigliato.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino passito ottenuto da uve di Trebbiano Toscano e Malvasia presenti nella vecchia vigna di Poggio Mori tra i filari di Sangiovese. Le uve, selezionate e raccolte agli inizi di settembre, subiscono poi un processo di appassimento naturale nel pieno rispetto della tradizione toscana e cioè su graticci di canne posti nel sottotetto di una vecchia struttura sita nel centro storico di Sarteano.
Il mosto concentrato che si ottiene dopo la pressatura viene lasciato fermentare ed affinare in piccoli caratelli di rovere per almeno sette anni prima di essere imbottigliato.

Data sheet

PDF

Descrizione

Vino passito ottenuto da uve di Trebbiano Toscano e Malvasia presenti nella vecchia vigna di Poggio Mori tra i filari di Sangiovese. Le uve, selezionate e raccolte agli inizi di settembre, subiscono poi un processo di appassimento naturale nel pieno rispetto della tradizione toscana e cioè su graticci di canne posti nel sottotetto di una vecchia struttura sita nel centro storico di Sarteano.
Il mosto concentrato che si ottiene dopo la pressatura viene lasciato fermentare ed affinare in piccoli caratelli di rovere per almeno sette anni prima di essere imbottigliato.

Data sheet

PDF